CENTRO STORICO, BATTE FORTE IL CUORE DI AVELLINO: DOMANI TERZO APPUNTAMENTO

CENTRO STORICO, BATTE FORTE IL CUORE DI AVELLINO: DOMANI TERZO APPUNTAMENTO

28 Giugno 2022 0 Di Leonardo D'Avenia

Terzo appuntamento con l’evento diffuso che fa #battereforte il Centro Storico di Avellino in questi mercoledì d’estate, il nuovo movimento prodotto dai commercianti che in modo trasversale e identitario sta facendo esplodere di vita le strade del #cuorediavellino.

Il terzo appuntamento, come nelle storie d’amore, è quello della consapevolezza, quello dei primi baci, ed è con questa spinta emotiva ma concreta che si va verso una nuova festa massiva nell’ultimo mercoledì di giugno. La piazza della Dogana vivrà momenti di gioia collettiva grazie al triplo dj set dei resident Alberto Limone, Dario De Angelis e Angelo Riccio che da questo mercoledì aprono la consolle ai dj della provincia: prima ospite Sò Stella che regalerà le canzoni finali durante le quali abbracciarsi e cantare.

Una visione che parla delle nostre radici alla base dell’unione di tre arterie del Centro Storico che saranno teatro di tre gruppi di musica territoriale itinerante in una sorta di manifestazione nella manifestazione dal gusto popolare: la Scuola di Tarantella Montemaranese in Via Chiesa Conservatorio, le Tribù Sonore insieme alle attività di via Trinità e il Trio del Piennolo in Via del Gaizo e Via Amabile, un unione storica che è solo l’inizio di tante energie da mescolare. Francesco Leone sarà in dj set in Via Conservatorio delle Oblate regalando agli astanti sapori alternativi, toccherà invece a Schuster, al secolo Massimo Vietri, con la sua band creare il legame con Via Nappi.

Proprio su Via Nappi troverete un trampoliere e il live dei Twin Peaks, prima di affacciarsi in Piazza Libertà dove Lino’s Street Circus riempirà gli occhi di grandi e piccini con il suo spettacolo. Tanta vita anche in Via Duomo e l’esibizione di Zizì Trumpet nell’ingresso della manifestazione da Corso Umberto, insomma altra programmazione trasversale che terrà unita ancora una volta un’intera Provincia così vogliosa di momenti speciali da ricordare.