CENTRO AUTISMO, QUELLA PROPOSTA INDECENTE DELL’AMERICANO

CENTRO AUTISMO, QUELLA PROPOSTA INDECENTE DELL’AMERICANO

31 Dicembre 2015 0 Di La redazione

Il Centro Autismo resta in bilico sul filo della burocrazia. La consigliera comunale Ida Grella sottolinea il nuovo ostacolo: “Il proprietario del suolo, un irpino trapiantato a New York, richiede il rispetto della scrittura privata con il Comune e quindi l’edificazione di una palazzina di circa 8 piani”.

[fvplayer src=”http://www.primativvu.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/12/CENTRO-AUTISMO.mp4″ src1=”http://www.primativvu.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/12/CENTRO-AUTISMO.flv” width=”480″ height=”360″ ads=”no”]