CENTRI PER ANZIANI,TONY DELLA PIA:INTERVENIRE SUBITO

CENTRI PER ANZIANI,TONY DELLA PIA:INTERVENIRE SUBITO

2 Aprile 2020 0 Di Anna Guerriero

Condividiamo la decisione di trasferire gli ospiti del centro RSA   “Minerva” presso l’ospedale “Frangipane” di Ariano Irpino. Detto cio’ riteniamo necessario intervenire su tutte le case per anziani provinciali che, nei fatti, stanno mostrando tutta la loro inadeguatezza a fronteggiare la diffusione del COVID – 19. Dopo il caso riscontrato anche nel centro RSA di Nusco, le denunce del personale “Minerva” e quelle precedenti provenienti dalla struttura “Rubilli” di Avellino, chiediamo al Prefetto e al Presidente della giunta regionale campana di adottare  immediatamente misure indispensabili per salvare le vite dei nostri anziani,tutelare  la salute degli operatori e dei familiari.

E’ necessario  che in ogni RSA

• venga fatto il doppio tampone agli ospiti e a tutto il personale,eventualmente esteso anche ai familiari che hanno avuto recenti contatti con la struttura;

• sia predisposto  un adeguato piano di isolamento dei contaguati;

• sia fornito materiale protettivo professionale e sufficiente per la tutela del personale;

• sia garantita ai malati di corona virus con sintomi lievi il trattamento con i farmaci antivirali e gli altri interventi necessari;

• si trovino immediatamente i letti in ospedale, anche requisendo cliniche private, per chi deve essere ricoverato/a in terapia intensiva.

 

 

Rifondazione Comunista

Federazione Irpina

Tony Della Pia segretario provinciale