CECCARELLI-MIGNANELLI AD UN PASSO. FRENATA PER ALOI, OCCHIO AL BOMBER

CECCARELLI-MIGNANELLI AD UN PASSO. FRENATA PER ALOI, OCCHIO AL BOMBER

9 Agosto 2022 0 Di Pellegrino Marciano

Avellino vicino alla chiusura dello scambio con la Juve Stabia Mignanelli-Ceccarelli. L’esterno porta qualità ed esperienza 

 

Mentre l’Avellino giocava contro la Casertana il direttore De Vito era al lavoro per il calciomercato consegnano a mister Taurino un nuovo profilo per l’attacco e liberando una spunta nella casella esuberi. Infatti i biancoverdi sono vicini a chiudere lo scambio con la Juve Stabia tra Daniele Mignanelli e Tommaso Ceccarelli. Il terzino sinistro dopo un solo anno ad Avellino, poco brillante all’ombra di Fabio Tito, lascia i lupi per approdare alle Vespe. La Juve Stabia infatti ha un grande bisogno di un terzino sinistro e allora De Vito ha fiutato l’affare portando in biancoverde un esterno d’attacco come Ceccarelli. Romano classe 1992, cresciuto nelle giovanili della Lazio, ha girovagato in Serie C facendo molto bene alla FeralpiSalò al primo anno con 7 gol, al Prato con 12 reti, passando poi all’ambizioso Monza. 5 gol per lui in biancorosso salvo poi ritornare alla Feralpi dove in due anni mette a referto 12 gol e 11 assist. La parentesi poco felice al Catania, giunge a gennaio alla Juve Stabia, 13 partite, 2 reti. Jolly offensivo Tommaso Ceccarelli, già vicino l’anno scorso a vestire la maglia dell’Avellino. Mancino naturale che predilige giocare sulla corsia di destra, è bravo sui calci piazzati e può giocare anche da trequartista, dando così maggiori soluzioni a mister Taurino, che ieri in sala stampa a precisa domanda non ha smentito una trattativa che sembra prossima alla chiusura. Prezioso assist man, in Serie C ha regalato ai compagni per 25 volte la via del gol. Andrà ad arricchire la batteria di ali composta già dai giovani Guadagni e Russo, e dai più affermati Kanoutè e Di Gaudio.

DA PESCARA, FRENATA PER ALOI 

Per quanto riguarda invece la situazione di Salvatore Aloi, da Pescara fanno sapere che dopo il contatto tra le parti si è registrata una frenata nella trattativa. Discorso che va comunque avanti e che potrebbe sbloccarsi nei prossimi giorni.

GLI ALTRI INNESTI, SI PUNTA UN BOMBER IMPORTANTE

Dopo Ceccarelli, l’Avellino va comunque a caccia di un difensore (si valuta se braccetto o centrale come vice Aya), uno o due mediani (in attesa di Mastalli e Aloi) ed uno o due attaccanti. Per il bomber, che i lupi vorranno prendere dal pedigree importante, si attenderanno anche le liste della Serie B che saranno consegnate il 12 agosto.