C’E’ SEMPRE LA GRANA PALADELMAURO I LAVORI NON PARTONO MA OGGI SI DECIDE IL CRONOPROGRAMMA DEGLI INTERVENTI

C’E’ SEMPRE LA GRANA PALADELMAURO I LAVORI NON PARTONO MA OGGI SI DECIDE IL CRONOPROGRAMMA DEGLI INTERVENTI

18 Settembre 2018 0 Di La redazione

Più trascorrono i giorni e più aumenta il rebus sulla disponibilità del Paladelmauro in vista dell’inizio della stagione per la Scandone Avellino. Al momento i tanto attesi lavori di restyling non sono ancora partiti e all’avvio del campionato manca davvero poco per gli irpini. Finalmente oggi dovrebbe essere il giorno del chiarimento con un incontro programmato a Napoli presso la sede dell’agenzia regionale Universiadi tra dirigenti della Regione, manager della Scandone e i vertici della ditta appaltatrice. Si dovrà innanzitutto stabilire il cronoprogramma dei lavori e soprattutto capire quando aprirà il cantiere. Presumibilmente la prossima settimana, ma con il grande punto interrogativo legato ai tempi di esecuzione. Si dovrà partire dalla controsoffittatura ma nonostante le rassicurazioni i tempi per eseguire le complesse opere potranno durare oltre un mese. La Scandone di sicuro giocherà la prima gara interna a Pistoia in campo neutro il 6 ottobre, ma entro il 21 c’è la sfida contro Bologna dell’ex Sacripanti. Gli irpini sperano ovviamente di giocare al Paladelmauro, ma a questo punto il rischio di emigrare altrove è concreto.