CDA SIDIGAS, DE CESARE NON VORREBBE VENDERE L’US AVELLINO

CDA SIDIGAS, DE CESARE NON VORREBBE VENDERE L’US AVELLINO

26 Novembre 2019 0 Di Pellegrino Marciano

Filtrano notizie dal Cda di stamattina. De Cesare avrebbe votato contro la cessione dell’Us Avellino. Sarebbero invece favorevoli Iuppa e Scalella

 

Giornata importante in casa Sidigas. Stamattina si è tenuto a Napoli il Cda composto da De Cesare, Scalella e Iuppa. Stando a quanto trapela, sarebbe stato proprio l’ingegnere De Cesare ad opporsi alla cessione dell’Us Avellino, mentre gli altri due membri del consiglio di amministrazione sarebbero favorevoli a cedere alla cordata di Izzo e Circelli. Questi ultimi attendono ora il verbale del Cda e quindi le novità da casa Sidigas, non intenzionati però ad aspettare il 3 dicembre. Questa data invece farebbe ben sperare De Cesare che potrebbe presentare nel piano di ristrutturazione del debito l’offerta per la cessione delle reti del gas. Questa teoria è sposata anche dal presidente Mauriello che vuole restare all’interno dell’Us Avellino. Entro tre giorni sarà convocata l’assemblea dei soci Sidigas. Nelle prossime ore emergeranno nuovi dettagli.

Dalla cordata fanno sapere di non avere al momento alcuna notizia da Sidigas.