CATANZARO: QUARTO PAREGGIO CONSECUTIVO. PROBLEMI PER MARTINELLI E BRANDUANI

CATANZARO: QUARTO PAREGGIO CONSECUTIVO. PROBLEMI PER MARTINELLI E BRANDUANI

28 Settembre 2021 0 Di Michelangelo Freda

Il Catanzaro pareggia nel posticipo del lunedì sera contro il Catania per 1-1. Il prossimo avversario dell’Avellino è reduce da quattro pareggi consecutivi e intorno alla figura di mister Calabro iniziano a girare malumori. La gara vede gli etnei andare subito in vantaggio, al decimo minuto, con Russini mentre il pari calabrese arriva con il goal dal dischetto di Carlini. Un calcio di rigore contestato dal Catania in quanto il fallo è avvenuto fuori dall’area di rigore.

Intanto, il Catanzaro, è apparso lento, macchinoso nella costruzione della manovra, attirando a se i fischi del pubblico presente. Calabro, in vista della gara contro l’Avellino, molto probabilmente dovrà fare a meno del portiere Branduani e del difensore Martinelli che hanno evidenziato alcuni problemi. Per l’estremo difensore si dovrebbe trattare di un problema muscolare che sarà valutato nelle prossimo ore; discorso diverso per il difensore che è caduto male su un azione di gioco, evidenziano dei problemi alla spalla. Difficilmente Martinelli riuscirà ad esser presente al Partenio.

Per Calabro la prossima partita sarà fondamentale per delineare il futuro della formazione calabrese. È da sottolineare, che intorno al Catanzaro, in questa stagione, nonostante il mercato faraonico che lo ha elette regina del mercato del girone C, i tifosi sono molto critici nei confronti del club. Basti pensare che la campagna abbonamenti del club calabrese chiude con soli 752 tessere vendute, di cui 140 circa staccati grazie all’intervento degli sponsor. Solo ed appena 612 quelli finiti nelle mani della tifoseria. Davvero uno cifra irrisoria che dovrebbe far riflettere, soprattutto se a gran voce si chiedono acquisti di spessore e si invoca la Serie B.