AVELLINO VERSO CATANIA: ALLENAMENTO E NUOVO CICLO DI TAMPONI, MANIERO INAMOVIBILE

AVELLINO VERSO CATANIA: ALLENAMENTO E NUOVO CICLO DI TAMPONI, MANIERO INAMOVIBILE

19 Marzo 2021 0 Di Michelangelo Freda

Mattina di allenamento e partenza alla volta di Catania. Ecco il programma odierno dell’Avellino Calcio che stamane  si ritroverà al Partenio Lombardi per preparare, in tempi record, la gara di domenica, alle ore 12.30, contro gli etnei. In attesa dell’esito dei nuovo ciclo di tamponi, Braglia valuta la condizione dei suoi giocatori  cercando di immaginare l’undici titolare.

Avellino, centrocampo condizionato dal coronavirus

Ovviamente ci sarà poco turnover a centrocampo, date le scelte limitate  a disposizione del tecnico dopo  la positività di Carriero e De Francesco. In campo ci saranno D’Angelo, Aloi e Adamo quest’ultimo autore  di una buona prestazione tra le mura di casa contro il Potenza. In difesa non dovrebbero esserci cambi, nonostante la buona condizione fisica di Rocchi e Dossena. Finora la difesa è uno dei migliori reparti. Il goal di Volpe ha rotto l’imbattibilità casalinga dei biancoverdi dopo 701 minuti, una linea difensiva che si  sta confermando uno dei  migliori della Lega Pro con appena 23 goal subiti di cui due nelle ultime due  partite.

Avellino: Maniero inamovibile

In avanti bisognerà comprendere cosa deciderà Braglia.  Nella vittoria schiacciante contro il Potenza,  Bernardotto, non ha brillato. Per questa ragione il tecnico potrebbe optare per uno tra Fella e Santaniello da affiancare a  Maniero. In questo momento, il numero 19 biancoverde, è inamovibile. Contro il Potenza, l’attaccante ha colpito un palo, una traversa, ha realizzato un Goal dal dischetto e se ne è procurato  un altro che ha fatto calciare a D’Angelo. Un trascinatore che nelle ultime tre partite  ha realizzato due goal, entrambi dal dischetto.

Infermeria e ciclo tamponi

Intanto, dall’infermeria, sembrano arrivare buone notizie. Giuliano Laezza è tornato a calciare il pallone, svolgendo allenamento differenziati dal gruppo squadra ma il recupero sta andando avanti e la speranza è di averlo a disposizione nella fase finale del campionato. Andrea Errico è tornato al Partenio , dopo le cure a Villa Stuart, e ha cominciato anche lui ad allenarsi  seguendo un percorso di recupero ad hoc.

Intanto,  ripetiamo, l’Avellino è in attesa del nuovo ciclo di tamponi che è  obbligata ad effettuare ogni 48 ore dopo la  notizia della positività di due calciatori. Il gruppo squadra  e  lo staff  tecnico, si augurano di poter partire tranquillamente per la Sicilia senza perdere tasselli importanti in questo finale di  stagione.