TELENOVELA CASTALDO: RESTA A CASERTA. ECCO COM’È ANDATA

TELENOVELA CASTALDO: RESTA A CASERTA. ECCO COM’È ANDATA

5 Settembre 2020 0 Di Michelangelo Freda

Stop alla trattativa per portare Castaldo ad Avellino. Quella che sembrava oramai una trattativa prossima alla conclusione, come affermato da PrimaTivvu, ha subito una brusca frenata per via di alcune incomprensioni fra Castaldo e la Casertana.

Castaldo e il nodo buonuscita

Il giocatore, da tempo in trattativa con il club rossoblu, non è riuscito a trovare l’accordo economico per porre fine al proprio contratto in essere con la formazione casertana. Castaldo non ha accettato la buonuscita proposta che, a quanto sembra, è di gran lunga inferiore rispetto a quanto gli spetterebbe dal regolare contratto stilato con l’omonimo presidente D’Agostino. Da comprendere anche il nodo economico riguardante i bonus che spetterebbero all’atleta. Tutto questo avrebbe frenato il giocatore a lasciare Caserta per firmare con l’Avellino Calcio, che in egual modo ha proposto un ingaggio superiore ai 85mila euro annui.

Avellino osserva la telenovela

Il ritorno dello storico bomber è stato frenato solo per una scelta personale del giocatore, che non vuol lasciare a Caserta il denaro che gli spetterebbe dalla società rossoblu. L’Avellino ovviamente attende ma non rimane ferma in attesa di novità ed è già attiva sul mercato per portare alla corte di mister Braglia, i profili ideali per completare il reparto offensivo. La telenovela per Castaldo potrebbe riservare ulteriori colpi di scena.