CASO SOSPETTA MENINGITE ALL’UNIVERSITA’. PREOCCUPAZIONE IN IRPINIA

CASO SOSPETTA MENINGITE ALL’UNIVERSITA’. PREOCCUPAZIONE IN IRPINIA

6 Aprile 2017 0 Di La redazione

L’avviso è stato diramato nel pomeriggio dall’Università di Salerno, molto frequentata anche da studenti dell’intera provincia avellinese. L’Asl ha informato l’Ateneo di un sospetto caso di meningite menigococcica occorso ad una studentessa del 3° anno del corso di Laurea in “Beni Culturali e Discipline della arti e dello spettacolo” .

La ragazza è attualmente ricoverata all’ospedale Cotugno di Napoli . Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl è già a lavoro per l’attivazione delle procedure previste in queste circostanze dal Ministero della Salute.

“Non emergono particolari fattori di rischio o preoccupazione per la comunità universitaria”, si legge ancora nell’avviso. Come da prassi è stata avviata un’indagine epidemiologica. La malcapitata ha frequentato presso le strutture universitarie dal 27 marzo al 5 aprile i corsi di “Laboratorio di Storia dell’Arte” e “Storia dell’Arte contemporanea” nelle aule 16, 11 e 20 del Dipartimento di Scienze dei Beni culturali; il 3 aprile ha frequentato l’aula informatica della biblioteca umanistica e il 31 marzo ha effettuato un percorso culturale con i compagni di corso in diversi plessi museali della città di Salerno. Pertanto, come si legge nella comunicazione dell’Asl, è necessario che tutti coloro che sono stati presenti nei suddetti ambienti nelle date indicate si rivolgano al proprio Medico di Medicina Generale per la prescrizione della dovuta tearpia antibiotica. L’università attraverso il proprio portale fornirà ulteriori aggiornamenti sulla vicenda all’indirizzo www.unisa.it.