AVELLINO CALCIO, SE CAPUANO SALTA IPOTESI RASTELLI O BRAGLIA

AVELLINO CALCIO, SE CAPUANO SALTA IPOTESI RASTELLI O BRAGLIA

7 Luglio 2020 0 Di Michelangelo Freda

Società a confronto con il tecnico Eziolino Capuano per definire il futuro del club. Il tecnico di Pescopagano è in bilico nella sua posizione, non tanto per i risultati sportivi, quanto per alcune situazioni interne che avrebbero inclinato i rapporti con l’attuale proprietà. Le dichiarazioni post Ternana e la gestione dello spogliatoio avrebbero creato non poche perplessità in seno ai vertici societari.

Capuano, nonostante il raggiungimento dei playoff, anche grazie alla pausa dettata dal coronavirus che ha visto la cristallazione delle classifiche di Lega Pro, avrebbe compromesso la propria posizione in panchina.

Intanto il club non sarebbe rimasto con le mani in mano e avrebbe già avviato numerosi contatti con alcuni tecnici per sostituire il tecnico di Pescopagano sulla panchina.

 

I possibili nomi

 

Alcune voci trapelate, sembrerebbero indicare Massimo Rastelli e Piero Braglia come possibili successori. Entrambi gli allenatore sono stati sollevati dalle panchine di Cremonese e Cosenza per mancanza di risultati ma nonostante tutto sembrerebbero esser due profili molto graditi alla società.

Massimo Rastelli rimane uno degli allenatori preferiti dal pubblico biancoverde, con i quali sfiorò la promozione in Serie A nella sfida contro il Bologna vinta 3-2 nel 2015. Braglia, ha ottenuto la promozione con il Cosenza nel 2017-18 gestendo il club calabrese fino al 10 febbraio 2020.

In fase embrionale i contatti con Gaetano Auteri e Fabio Pecchia. Due nomi altrettanto appetibili per una piazza come Avellino. Tutti e due i profili avrebbero già avuto dei contatti con la famiglia D’Agostino per comprendere la propria disponibilità per la prossima stagione.

Fabio Pecchia, attuale tecnico della Juventus U23, nonostante la vittoria della Coppa Italia di Lega Pro e l’accesso alla fase Nazionale dei playoff, avrebbe già concluso l’avventura in bianconero per far spazio a Andrea Pirlo, già annunciato in questi giorni.

In attesa di comprendere la decisione finale su mister Eziolino Capuano, che oramai sembra prossimo alla conclusione del rapporto con l’Us Avellino, il gruppo D’Agostino è già a lavoro per portare in Irpinia il suo eventuale sostituto.