IRPINIA AL VOTO. TUTTI I CANDIDATI A SINDACO E LE CURIOSITÀ NELLA SFIDA PER LE COMUNALI

IRPINIA AL VOTO. TUTTI I CANDIDATI A SINDACO E LE CURIOSITÀ NELLA SFIDA PER LE COMUNALI

4 Settembre 2021 0 Di La redazione

Oltre 100 mila elettori saranno chiamati alle urne il 3 e il 4 ottobre in Irpinia. Al momento agli elettori non è richiesto il green pass per la partecipazione al voto, obbligo destinato solo a scrutatori e presidenti nel caso di seggi speciali (ospedali, casa di cura, etc).

Sono scaduti stamane a mezzogiorno i termini per la presentazione di candidature e programmi.

In 7 comuni si celebra già la possibile vittoria per la presenza di una sola lista in campo, al candidato sindaco basterà “battere” il quorum. La nuova normativa fissa come soglia: almeno il 40% del corpo elettorale al netto degli elettori iscritti AIRE che non partecipano al voto e l’ottenimento del 50% dei voti validi.

Esultano, dunque, i candidati dei comuni di: Torella – Amado Delli Gatti, Teora –  Pasquale Chirico, Frigento – Carmine Ciullo, Lioni – Yuri Gioino, Manocalzati –  Pasquale Tirone, Montaguto – Marcello Zecchino, Lacedonia – Antonio Di Conza.

La tornata elettorale si annuncia nel segno del civismo, con i partiti ancora una volta grandi assenti anche nei simboli se non in rarissime eccezioni.

Non sono mancate le sorprese e le novità da registrare.

Alla vigilia della competizione ha scelto di non riproporsi dopo due mandati l’ex sindaco di Teora, Stefano Farina. A Montefredane sarà di nuovo in campo il sindaco Valentino Tropeano sfidato dal mastelliano Ciro Aquino, segretario provinciale di Noi Campani.

Scende in campo per amore del proprio paese, a Montefalcione, l’imprenditore e Presidente dell’Us Avellino Angelo Antonio D’Agostino, sollecitato all’impegno diretto alle comunali come dieci anni fa dopo aver maturato, nel frattempo, l’esperienza da parlamentare. Rossella Baldassarre è la candidata in continuità con l’amministrazione uscente dell’ex sindaco Belli.

Ad Avella a raccogliere il testimone dell’uscente Domenico Biancardi, presidente della Provincia, c’è il fratello Vincenzo. Restando nel Mandamento a Sperone sfida tra l’esperienza di Adolfo Alaia , 78 anni , già sindaco e Pasquale Muccio 36 anni, motivatissimo.

Ad Aiello si propone in continuità l’ex vicesindaco Sebastiano Gaeta, il suo competitor è Gerardo Candido.

Non mancano, ancora una volta, i “discutibili fenomeni” delle liste presentate per godere di permessi elettorali. Nella piccolissima Petruro, circa 300 abitanti, ben quattro liste depositate così come a Sant’Angelo a Scala.

Tra i sindaci chiamati a battere il quorum c’è Yuri Gioino che a Lioni – centro nevralgico altirpino in questa tornata – non avrà avversari nonostante il generoso tentativo dell’ex sindaco Salzarulo di dar vita ad una lista d’opposizione.

* Nominativi e procedure dovranno essere ratificati dalle commissioni elettorali provinciale, pertanto l’elenco riportato è da ritenersi non ufficiale ed in costante aggiornamento.

Per comunicazioni

redazione@primativvu.it (TELEFONO 0825.31399)

  1. Aiello del Sabato –      GERARDO CANDIDO    –     SEBASTIANO GAETA
  2. Avella – VINCENZO BIANCARDI –   CHIARA CACACE  –  MARIO MONTANILE
  3. Bagnoli Irpino – MARILENA VIVOLO – DARIO DI MAURO – FILIPPO NIGRO
  4. Calabritto –  GELSOMINO CENTANNI CARMINE CALVANESE
  5. Forino – GREGORIO IANNACCONE – ANTONIO OLIVIERI – DOMENICO FRUNCILLO – UMBERTO RUBINACCIO
  6. Frigento –   CARMINE CIULLO
  7. Guardia dei Lombardi – ANTONIO GENTILE –  FRANCANTONIO SICONOLFI
  8. Lacedonia –  ANTONIO DI CONZA
  9. Lauro –   ROSSANO SERGIO BOGLIONE – SABATO MOSCHIANO
  10. Lioni –   YURI GIOINO
  11. Manocalzati –   PASQUALE TIRONE
  12. Montaguto – MARCELLO ZECCHINO
  13. Montefalcione – ANGELO ANTONIO D’AGOSTINO –  ROSSELLA BALDASSARE
  14. Monteforte Irpino – COSTANTINO GIORDANO – ANGELO MONTUORI
  15. Montefredane – VALENTINO TROPEANOCIRO AQUINO
  16. Monteverde – ANTONIO VELLA –  LEONARDO SANTORO – RINALDI BARBARA
  17. Ospedaletto d’Alpinolo –  CLEMENTE GUERRA –  LUIGI MARCIANO – TINA SANTORO
  18. Pago Vallo Lauro –  ANTONIO MERCOGLIANO –   CARMINE AMATO
  19. Petruro –   PAOLO PALMIERI – GIUSEPPE LOMBARDI – MANFREDI GENITO – GIUSEPPE FORTUNATO
  20. Pietrastornina –  AMATO RIZZO – LORENZO ALFONSO URCIUOLO
  21. Roccabascerana – ROBERTO DEL GROSSO – AMABILE CAPORASO
  22. Rotondi –   PINO GALLO –  GIUSEPPE ILARIO
  23. San Martino Valle Caudina – PASQUALE PISANO – ANIELLO TROIANO
  24. Sant’Angelo a Scala –  CARMINE DE FAZIO  –  FERDINANDO ZACCARIA – DE MASI GIANCARLO – VEGLIANTE ALFONSO
  25. Sant’Angelo all’Esca –  ATTILIO IANNUZZOANGELO ANTONIO PENTA
  26. Scampitella – VINCENZA CASSESE – ANDREA EUPLIO LAVANGA
  27. Senerchia –   ADRIANO MAZZONE – BENIAMINO GRILLO – MICHELE GUARNACCIA
  28. Serino –   VITO PELOSI  –  VINCENZO IANNIELLO
  29. Sperone –   ADOLFO ALAIA –  PASQUALE MUCCIO
  30. Sturno – VITO DI LEO –  MICHELE MACINA
  31. Teora –   PASQUALE CHIRICO
  32. Torella dei Lombardi –     AMADO DELLI GATTI
  33. Villamaina –  NICOLA TRUNFIO   –    STEFANIA DI CICILIA