CAMPANIA. DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI VIA LIBERA A TRE LEGGI REGIONALI

CAMPANIA. DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI VIA LIBERA A TRE LEGGI REGIONALI

5 Settembre 2019 0 Di La redazione

Il Consiglio dei ministri, riunitosi per la prima volta oggi dopo il giuramento dei nuovi membri dell’Esecutivo, su proposta del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, ha deliberato di non impugnare tre leggi regionali approvate di recente in Campania.

La prima prevede norme per la tutela e il benessere degli animali di affezione e per la lotta al randagismo. Con il provvedimento, e’ previsto anche lo stanziamento da 700mila euro per attivare piani di sterilizzazione per i cani e i gatti vaganti sul in Campania e percorsi di incentivazione all’adozione dei cani ospitati nei canili.

Non sono state impugnate, inoltre, altre due norme approvate l’8 luglio dal Consiglio per ridurre le esposizioni dalla radioattivita’ derivante dal gas radon e per salvaguardare e valorizzare il patrimonio linguistico napoletano.