CALITRI PIANGE IL MARESCIALLO APICELLA, DI MAIO: ABBIAMO PERSO UN AMICO VERO

CALITRI PIANGE IL MARESCIALLO APICELLA, DI MAIO: ABBIAMO PERSO UN AMICO VERO

7 Luglio 2020 0 Di La redazione

La morte del Maresciallo dei Carabinieri di Calitri Andrea Apicella ha scosso tutta la comunità altirpina. Commozione nelle parole del sindaco Michele Di Maio che ha ricordato con affetto il Maresciallo Apicella.

“Sono affranto dal dolore ed ho un nodo in gola – ha detto il sindaco Di Maio –  fino all’ultimo ho sperato non fosse vero. Per Calitri la morte del maresciallo Apicella è una perdita enorme perchè ci lascia un uomo delle istituzioni che ha saputo farsi conoscere ed amare essendo una persona umile e disponibile. Durante l’emergenza Covid-19 ci siamo sentiti quotidianamente ed ho avuto modo di ringraziarlo pubblicamente durante l’ultimo Consiglio comunale per il lavoro svolto per tutto il periodo dell’emergenza. La comunità di Calitri è grata ad Andrea per tutto quello che ha fatto in questi anni di permanenza nella nostra cittadina. Da parte mia e di tutta la cittadinanza un forte abbraccio alla famiglia ed un atto di cara vicinanza all’Arma dei Carabinieri. Un forte abbraccio ai militari della stazione di Calitri che avranno sempre il nostro affetto. Ho perso un caro amico. Un amico vero”.