CALITRI. BIMBO DI 8 ANNI MORI’ IN INCIDENTE, CHIESTO IL PROCESSO PER LO ZIO

CALITRI. BIMBO DI 8 ANNI MORI’ IN INCIDENTE, CHIESTO IL PROCESSO PER LO ZIO

15 Aprile 2021 0 Di La redazione

L’infinita tragedia potrebbe avere risvolti processuali dopo il ricorso legale dei familiari, la decisione del giudice attesa per fine maggio

In seguito ad un drammatico incidente avvenuto nel 2018, dopo quasi sei mesi di agonia, aveva perso la vita un bambino di appena 8 anni di Calitri e il papà era rimasto ferito gravemente. I familiari del piccolo hanno poi chiesto ed ottenuto la riapertura delle indagini che andavano verso l’achiviazione.

Dopo tre anni di attesa, il Pubblico Ministero della Procura di Foggia, ha chiesto il rinvio a giudizio per il conducente dell’auto uscita di strada, lo zio del piccolo, per il reato di omicidio stradale aggravato dall’aver cagionato lesioni gravissime a un’altra persona, suo fratello. Riscontrando la richiesta, il Gup del Tribunale foggiano, ha fissato per il 31 maggio 2021 l’udienza preliminare.

Il tragico incidente accade il 21 gennaio 2018. Il papà è sopravvissuto, ma, oltre al dolore immenso per aver perso il figlio, è rimasto 40 giorni in Rianimazione, di cui 21 in coma e ha passato mesi in una struttura riabilitativa di Sant’Angelo dei Lombardi per le svariate ferite riportate.

Con il piccolo e il papà in quella macchina che finì fuori strada con svariate carambole, oltre al conducente, c’era anche un’altra donna illesa nell’incidente.