CALITRI. AMBULATORI ASL NEL PREFABBRICATO, IL SINDACATO RILANCIA LA BATTAGLIA

CALITRI. AMBULATORI ASL NEL PREFABBRICATO, IL SINDACATO RILANCIA LA BATTAGLIA

11 Gennaio 2021 0 Di La redazione

Il presidio sanitario Asl di Calitri continua ad essere collocato in un prefabbricato fatiscente del post terremoto del 1980. La Uil-Fpl invoca il trasferimento del personale dopo i mancati impegni delle autorità competenti. In una nota indirizzata al Direttore Generale dell’Asl Morgante ed ai sindaci di Calitri e Sant’Angelo, è il segretario Gaetano Venezia, a farsi portavoce della richiesta di dar corso agli impegni assunti, già nel 2018, dinanzi al Prefetto di Avellino. Il trasferimento del presidio potrebbe avvenire nei locali messi a disposizione dal Comune di Calitri presso l’ex scuola media. Al sindaco di Sant’Angelo dei Lombardi, infine, Venezia rivolge la richiesta di convocare l’assemblea dei sindaci per affrontare il tema della programmazione dei servizi territoriali.