CALCIOMERCATO, GLI ULTIMI COLPI DELLE BIG NELL’ULTIMO GIORNO

CALCIOMERCATO, GLI ULTIMI COLPI DELLE BIG NELL’ULTIMO GIORNO

1 Settembre 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Roba da matti, verrebbe da dire dando un’occhiata ai movimenti del calciomercato che si è concluso ieri sera alle 20. Trasferimenti impensabili a partire dai big con Messi, Ronaldo e Lukaku che hanno cambiato maglia ma non solo. Anche nelle serie minori i colpi di scena non sono affatto mancati e nell’ultimo giorno è stata una sfida a suon di ufficialità. Nel girone dell’Avellino tre sono state le regine del calciomercato. I lupi di Di Somma, sicuramente, ma anche Catanzaro e Bari, quest’ultima la vera favorita per il salto di categoria, giunta al terzo anno di Lega Pro. D’Errico, Ruben Botta e Di Gennaro sono colpi sicuramente di grande qualità, aggiunti al difensore Terranova, il terzino Mazzotta e gli attaccanti Cheddira e Paponi. Si sono mossi bene anche i calabresi del Ds Pelliccioni. Vazquez, Cianci e Bombagi non sono di certo gli ultimi arrivati per la categoria. Cinelli e Vandeputte sono elementi di valore per la mediana e anche in difesa Calabro può contare su esperienza e solidità. E poi ci sono le altre, vedi Palermo, che possono vantare una squadra di tutto rispetto. Fella sarà il protagonista dell’attacco rosanero dopo una stagione agrodolce con la maglia dell’Avellino. La Paganese si è arricchita di grande esperienza con Zito, Castaldo e Piovaccari, mentre la prossima avversaria dell’Avellino, la Juve Stabia, ha ingaggiato proprio l’ex biancoverde Eusepi. Il Picerno ha preso Reginaldo, la Turris ha condotto un ottimo mercato. Negli altri gironi invece, la Triestina ha messo a segno i colpi Trotta e Giorno, mentre il Pescara ha preso Rauti sul gong. Regina indiscussa del girone B il Modena che nel finale ha sparato il botto Tremolada. Bene anche il Padova con Ceravolo in attacco, insomma, un calciomercato appassionante. Come sempre però sarà il campo il giudice supremo.