CALCIOMERCATO AVELLINO, I NOMI CALDI PER L’ATTACCO BIANCOVERDE

CALCIOMERCATO AVELLINO, I NOMI CALDI PER L’ATTACCO BIANCOVERDE

11 Gennaio 2022 0 Di Pellegrino Marciano

Sono ore importanti in casa Avellino per la scelta dell’attaccante che possa formare con Maniero una coppia importante per l’assalto al Bari. Diversi i profili sul taccuino del direttore Salvatore Di Somma a partire da quello di Pietro Iemmello che sta però scivolando sempre più giù nella casella affari concreti. Il calciatore è sempre più vicino al Catanzaro e nei prossimi giorni potrebbe mettere nero su bianco con la squadra del suo cuore. I biancoverdi, che avevano comunque messo sul piatto un’offerta più alta dei calabresi, dovranno ricorrere al piano B, che non per forza dovrà essere una cosiddetta pezza, perché i profili in corsa sono di prima fascia. Stiamo parlando di Jacopo Murano del Perugia, prossimo ai 32 anni e per la Serie C negli ultimi tre anni sicuramente una garanzia. Gli umbri valutano il cartellino 250mila euro, troppi per un calciatore in scadenza. L’offerta dell’Avellino c’è stata, è importante ma il Perugia al momento non sembra intenzionato a dare il via libera all’operazione. I prossimi giorni potrebbero far scendere il prezzo del cartellino anche se sul calciatore è forte l’interesse di due top club come Modena e Sudtirol. L’altro pezzo da novanta potrebbe essere Matteo Ardemagni. Per l’ex bomber dei lupi, ancora molto legato alla piazza, siamo ancora nel campo delle informazioni. Ieri un contatto tra le parti c’è stato con il calciatore che sarebbe entusiasta di tornare in una piazza che l’ha visto protagonista. Ma anche per il centravanti milanese, fermo da sei mesi e oramai 35enne, bisognerà capire la fattibilità tra domanda ed offerta. Ardemagni non sarebbe la prima scelta di mister Braglia che nel frattempo accoglierebbe con un sorriso un po’ più largo Andrea Bianchimano, classe ‘96 che il Perugia lascerebbe partire in prestito. Con lui potrebbe anche restare Vincenzo Plescia. Insomma, Murano, Ardemagni e Bianchimano sono i tre nomi attuali per l’attacco dell’Avellino, con Iemmello sempre più sfocato, oramai sullo sfondo.

Sul fronte uscite da registrare l’interesse del Teramo per Daniele Mignanelli chiuso da Fabio Tito in biancoverde mentre la Turris ha chiesto info su Andrea Sbraga, salvo poi virare altrove.