CALCIO VIOLENTO, TRE DENUNCE PER CERVINARA – SORRENTO

CALCIO VIOLENTO, TRE DENUNCE PER CERVINARA – SORRENTO

18 Marzo 2017 0 Di Vincenzo Di Micco

Nei guai due irpini che hanno aggredito l’allentore opsite ed un salernitano che in macchina aveva mazze da basball e coltelli 

Gli agenti del Commissariato di Cervinara in occasione dell’incontro di calcio tra la compagine locale e il Sorrento Calcio hanno denunciato in stato di libertà un 37enne ed un 29enne, entrambi irpini, per lesioni. I due hanno aggredito al termine della gara l’allenatore della squadra di calcio ospite. A fine partita tra giocatori ed allenatori è scaturita una discussione accesa, i due sono entrati sul terreno di gioco allo scopo di “difendere” i colori della propria squadra:  si sono avvicinati all’allenatore ospite cominciando ad offenderlo per poi passare all’aggressione con schiaffi e pugni.  I facinorosi sono stati  prontamente bloccati ed identificati dai poliziotti. Un’altra denuncia ha colpito un 30enne di Salerno che si trovava fuori dallo stadio. A bordo della sua auto i poliziotti hanno ritrovato una stecca da biliardo, una mazza da baseball e due coltelli da cucina. Dopo aver sequestrato il materiale il 30enne, pregiudicato, è stato denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere.