CALCIO. L’IRPINO BARILE TRA I COMPONENTI DELLA NUOVA CO.VI.SOC

CALCIO. L’IRPINO BARILE TRA I COMPONENTI DELLA NUOVA CO.VI.SOC

7 Novembre 2019 0 Di La redazione

L’economista, docente dell’Università La Sapienza di Roma, è stato eletto tra i 5 componenti della Commissione di Vigilanza sulle società professionistiche. Mandato quadriennale

Martedì scorso è arrivata la ratifica del Consiglio della Federazione Italiana Gioco Calcio.

La Covisoc risulta così composta: Maurizio Longhi (Presidente), Marco Di Siena, Sergio Barile, Franco Paparella, Giulio Scanderbeg. All’organo di vigilanza della Figc sarà affidato anche il compito di valutare l’efficacia delle nuove norme per le acquisizioni di partecipazione societarie.

Proprio per questo motivo il presidente Figc Gravina ha chiesto al Consiglio di spostare al 10 dicembre l’approvazione delle nuove Licenze Nazionali per l’iscrizione ai prossimi campionati professionistici 2020/2021.

Le principali modifiche che saranno al vaglio dei comissari Covisoc riguardano la disciplina delle new.co.

Per l’acquisizione di partecipazioni societarie nell’ambito delle società professionistiche ci saranno criteri più stringenti per quanto attiene: i requisiti di onorabilità e di solidità finanziaria, oltre al più breve termine di 15 giorni per la comunicazione del passaggio di quote e documenti.

Per il professor Sergio Barile, apprezzato docente ed esperto di gestione delle imprese, si tratta di un incarico di assoluto prestigio.