CALCIO IN LUTTO: ADDIO A MONDONICO, AD AVELLINO LO RICORDANO PER…

29 marzo 2018 0 Di Leonardo D'Avenia

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Emiliano Mondonico. L’allenatore aveva da poco compiuto 71 anni, da sette lottava con il cancro. Il ‘Mondo’ che ha vestito le maglie di Cremonese, Torino e Atalanta prima di guidarle dalla panchina in una carriera che lo ha visto anche tecnico di Como, Cosenza, Napoli, Fiorentina, Albinoleffe e Novara. Con il Torino ha vinto una Coppa Italia e disputato una finale di Coppa Uefa. Ad Avellino lo ricordiamo in due diverse occasioni: la prima nel campionato 2003/2004 quando sedeva sulla panchina della Fiorentina, nella stagione culminata con la retrocessione dei lupi guidati da Zeman e la promozione in massima serie della Viola. La seconda ancora più dolorosa per i colori biancoverdi quando Mondonico era allenatore dell’Albinoleffe, squadra con la quale costrinse l’Avellino alla retrocessione in Serie C dopo un doppio scontro play-out nella stagione 2005/2006.