CALCAGNO: “LA C NON PARTE. INDETTO LO SCIOPERO”

CALCAGNO: “LA C NON PARTE. INDETTO LO SCIOPERO”

22 Settembre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

La Serie C domenica non parte. L’associazione italiana calciatori ha proclamato lo sciopero per le liste ristrette a 22. Il presidente AIC Umberto Calcagno ha dichiarato ai nostri microfoni: “Credo sia l’unica soluzione. Sembra quasi che in passato i presidenti siano stati costretti ad ingaggiare più di 22 calciatori. Chi non li vorrà non li prenderà lo stesso. Spero non si continui con il muro contro muro. La C non parte domenica, sperando di trovare un accordo per le prossime settimane”.