CADE DALLA MOTO PER SALVARE DEI CUCCIOLI E FERMARE L’UOMO CHE LI AVEVA ABBANDONATI

CADE DALLA MOTO PER SALVARE DEI CUCCIOLI E FERMARE L’UOMO CHE LI AVEVA ABBANDONATI

28 Agosto 2019 0 Di La redazione

Un uomo di Grottaminarda assiste alla scena dell’abbandono di cuccioli, con la sua moto si mette all’inseguimento dell’autore del gesto vile, nel raggiungerlo cade ma lo obbliga comunque a raccogliere i cuccioli e poi racconta tutto ai carabinieri.

 

 

Stava rientrando a casa a bordo della sua moto in località Bosco a Grottaminarda quando ha visto un’auto rallentare e l’uomo alla guida lanciare un sacchetto, subito si è avvicinato alla busta ed ha capito che conteneva dei cuccioli. Senza pensarci su il 46enne, imprenditore agricolo, si è lanciato all’inseguimento dell’auto, nel raggiungerla ha purtroppo trovato una pozzanghera di fango ed è rovinosamente scivolato, costringendo allo stesso tempo l’uomo nell’auto a fermarsi. A quel punto gli ha intimato di recuperare quei poveri cuccioli. L’uomo senza neanche tentare di giustificarsi ha fatto marcia indietro ed ha raccolto la busta. Ma il 46enne non si è fermato qui, nonostante qualche ferita e la moto rotta si è recato presso la caserma dei carabinieri di Grottaminarda, dove con foto della targa alla mano, ha segnalato la persona che aveva compiuto l’inqualificabile gesto e per la quale, nelle prossime ore, potrebbe scattare la denuncia. Ricordiamo che per il reato di abbandono di animali c’è il penale punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro.

Non mi sento un eroe, ho agito d’istinto. – Commenta l’imprenditore agricolo di Grottaminarda che ha salvato i cuccioli – Quando ho visto quel sacchetto muoversi ed ho capito che non era spazzatura sono stato preso da un impeto di rabbia. Un po’ mi dispiace per la mia moto nuova e per l’orologio rotto, ma ne è valsa la pena”