BRAGLIA E I SUOI “FEDELI”, CIANCIO IL PIU’ UTILIZZATO. IN ATTACCO ULTIMO MANIERO

BRAGLIA E I SUOI “FEDELI”, CIANCIO IL PIU’ UTILIZZATO. IN ATTACCO ULTIMO MANIERO

10 Febbraio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

E’ tutto un altro Avellino quello che stiamo ammirando nelle ultime uscite. I biancoverdi hanno centrato 7 risultati utili di fila, 5 le vittorie, 2 i pareggi e solamente 2 reti subite. Inoltre, il -1 dal Bari con la possibilità di sorpasso, seppur momentaneo, ha regalato vigore ai lupi. Volendo dare uno sguardo alle statistiche, Braglia ha individuato i suoi fedelissimi, anche se l’Avellino vanta una rosa ti potenziali titolari. Al di là di Francesco Forte, che è rimasto ai box due mesi per infortunio, il tecnico toscano non ha praticamente mai rinunciato a Simone Ciancio. 33 anni, ma uno stato di forma eccellente per il terzino ex Carrarese, che è l’uomo che ha fatto registrare il più alto numero di minuti giocati, ben 1776. Subito dietro di lui c’è Sonny D’Angelo, autore di 6 reti, capocannoniere con Fella, con 1735 minuti giocati. Al terzo posto troviamo il capitano Mirko Miceli, con 1650, complici le due squalifiche scontate. Al quarto posto, un altro difensore, Luigi Silvestri, assente per Covid e squalifica, con 1480 minuti. 1449 minuti per Salvatore Aloi, uno dei capitani dentro e fuori dal campo. Successivamente troviamo Fabio Tito, 1415 minuti per il miglior assistman, con 8 passaggi vincenti per i compagni. Si è parlato e si continua a parlare della rotazione degli attaccanti, fattore che secondo gli addetti ai lavori può influire negativamente sul rendimento dei quattro a disposizione di Braglia. Paradossale che il colpo Maniero, sia la punta che abbia giocato di meno, solo 927 minuti per l’attaccante partenopeo, superato dai 1020 di Bernardotto e i 1060 di Santaniello. Fella il più utilizzato, in virtù della sua duttilità, addirittura mezz’ala contro il Catania. Per lui 1203 minuti. Vedremo se già a partire dal match con la Juve Stabia e l’infrasettimanale col Foggia cambieranno questa speciale classifica.