BOMBA D’ACQUA, VIA TEDESCO:LE FOGNE SCOPPIANO E IL NUOVO ASFALTO SI GONFIA. STRADA CHIUSA

BOMBA D’ACQUA, VIA TEDESCO:LE FOGNE SCOPPIANO E IL NUOVO ASFALTO SI GONFIA. STRADA CHIUSA

21 Agosto 2018 0 Di Ottavio Giordano

Emergenza infinita a Via Francesco Tedesco ad Avellino. Dopo la bomba d’acqua di questo pomeriggio scoppiate le fogne ed in frantumi il nuovo asfalto che dopo il rigonfiamento ha lasciato profondi solchi sulla carreggiata.Arteria chiusa.

Via Francesco Tedesco chiusa al traffico dai Vigili Urbani dall’altezza del cimitero fino ai semafori di Borgo Ferrovia e dalla stazione in direzione Rione Parco. Dopo la bomba d’acqua di questo pomeriggio, durata poco più di venti minuti, il nuovo asfalto, disposto da pochissimo e pubblicizzato in pompa magna dal comune, ha ceduto lasciando su di se profonde buche. Scoppiati anche numerosi tombini. Presso l’incrocio semaforico di Borgo Ferrovia, come già anticipato, la situazione più difficile dove si sono concentrate pietre e terra provenienti dalla collina di Parco Aquilone.Monta la rabbia dei residenti del popoloso quartiere che ancora una volta sono costretti a registrare l’indifferenza del Comune di Avellino, in barba a tutti gli appelli e le denunce di un dramma che si ripete ormai da trent’anni. “Dopo la terra, con il sole, arriverà la polvere. Al peggio non c’è mai fine”.

ultime notizie avellino