BENEVENTO. L’ASSESSORE AL COMMERCIO SULLA PIZZA A DOMICILIO: IL COMUNE NON PUO’ DEROGARE

BENEVENTO. L’ASSESSORE AL COMMERCIO SULLA PIZZA A DOMICILIO: IL COMUNE NON PUO’ DEROGARE

11 Aprile 2020 0 Di La redazione

“In merito alla richiesta dei titolari di pizzerie di potere effettuare consegne a domicilio, pur riconoscendo la crisi profonda in cui versa l’intero apparato commerciale, non solo locale, ma nazionale, va ribadito che le restrizioni sono stabilite dal Governo e dalla Regione e pertanto il Comune non può disporre deroghe in tal senso. Colgo l’occasione per solidarizzare con i commercianti, ribadendo che, non appena sarà possibile, avvierò la presentazione del SIAD (strumento d’intervento per l’apparato distributivo), strumento che era fondamentale prima e lo è ancora di più oggi. Sarà un momento di confronto e di condivisione con le associazioni di categoria e con i consiglieri comunali e rappresenterà la base su cui muoversi per programmare la ripresa del settore”. Lo rende noto Oberdan Picucci, Assessore al Commercio del Comune di Benevento