YOUTH: L’AVELLINO DEL PASSATO PER I GIOVANI DEL FUTURO

YOUTH: L’AVELLINO DEL PASSATO PER I GIOVANI DEL FUTURO

7 Settembre 2021 0 Di Michelangelo Freda

Le attività del settore giovanile sono iniziate e si aspetta solo il comunicato ufficiale della società che indicherà i ruoli tecnici e lo staff. I primi rumors, evidenziati anche da una foto Instagram pubblicata dall’amministratore della Idc, Giovanni D’Agostino, mostra quello che era già trapelato, ovvero l’inserimento di nuove figure all’interno della Primavera 3. Domenica, presso lo stadio di Venticano, si è svolto un allenamento dei giovani calciatori dell’Us Avellino, a guidarlo c’era Tonino Iandolo e Raffaele Biancolino i quali ricopriranno gli incarichi di allenatore e di allenatore in seconda della Primavera 3. Ovviamente le attenzioni si sono concentrata sulla presenza di una storica bandiera dell’Us Avellino, ovvero Nando De Napoli. L’ex campione d’italia con le maglie di Napoli e Milan, e medaglia di Bronzo ai mondiali di Italia 90 entrerà all’interno dell’Us Avellino Youth.

Da definire ancora l’incarico dell’ex calciatore, ma molto probabilmente ricoprirà il ruolo di collaboratore dell’area tecnica, con il compito di visionare e monitorare il lavoro degli allenatori in questa stagione sportiva. L’Avellino può vantare in questo momento almeno quattro figure di ex calciatori biancoverdi inseriti per crescere i giovani talenti: Fabbro, Biancolino, Gigi Molino e Nando De Napoli. Quattro volti che avranno il compito, oltre di ottenere determinati risultati, di trasmettere i valori della società biancoverde con la speranza di far crescere i talenti del domani.

Adesso si attende solo il comunicato ufficiale del club biancoverde che farà chiarezza sulla composizione integrale di tutto lo staff dell’Us Avellino Youth.