AVELLINO. IL SINDACO REVOCA L’ORDINANZA: ACQUA  DI NUOVO POTABILE AL CENTRO STORICO

AVELLINO. IL SINDACO REVOCA L’ORDINANZA: ACQUA DI NUOVO POTABILE AL CENTRO STORICO

12 Febbraio 2018 0 Di La redazione

Preso atto del rientro dei parametri nei limiti di potabilità previsti dal D.Lgs n. 31 del 02/02/2001  si comunica la revoca dell’ordinanza n.49 . I provvedimenti adottati sono stati efficaci a ricondurre l’acqua distribuita entro i parametri di legge. Le nuove analisi hanno confermato  la rispondenza, di cui si aspettava solo l’ufficialità, così come previsto,  dei limiti (valore di parametro)  di riferimentodi cui all’allegato I parte A del DLvo 31/01 delle acque destinate al consumo umano. Si comunica l’esito favorevole delle analisi batteriologiche e chimico fisico effettuate dal personale ispettivo dell’ARPAC nei punti di prelievo e la relativa revoca dell’ordinanza .

 

IL SINDACO Vista la propria ordinanza n. 49 del 9.2.2018 con la quale si ordinava con decorrenza immediata il divieto, de utilizzo dell’acqua erogata dalla rete idrica cittadina in distribuzione nell’area del centro storico di Avellino e zone ad esso. immediatamente adiacenti, per consumo umano e per uso potabile ed alimentare sino ad avvenuto ripristino delle condizioni dei conformità dell’acqua erogata della rete in conformità dei parametri stabiliti dal D.Lgs. n.31/01 Vista la nota n.743 del 12/02/2018, pervenuta a questo Comune in data 2/02/2018 con protocollo di n. 218 della ASL Avellino Dipartimento di Prevenzione U.O.C. Igiene degli Alimenti e della Nutrizione con la quale si comunica il rientro dei parametri precedentemente non conformi e che testualmente recita le analisi su prelievi di acqua per i controlli esterni effettuati in data 09/02/2018 da personale tecnico di questa Unità operativa presso i sottoelencati punti del Comune di Avellino hanno evidenziato il RIENTRO nella norma dei parametri microbiologici” Rilevato che come pervenuto con comunicazione dell’Alto Calore Servizi Spa in data 12/02/2018 prot 2166 e prot. di questo Comune 11232 del 12/02/2018, i risultati delle analisi come recita la nota Su tutti i campioni è stata riscontrata assenza di Battericoliformi a 37o ed Escherichia Visto il D. Lgs. 31/01;

ORDINA La revoca del ordinanza n.49 del 09.02.2018 e quindi liberalizza il dell’acqua nell’area del Centro Storico di Avellino e zone ad esso immediatamente adiacenti, per consumo umano e per uso potabile ed alimentare. DEMANDA Al Comando dalla Polizia Municipale di notificare la presente ordinanza di Revoca a di Governo (Prefettura) C.V.E. n.4 -Avellino; All’ASL Avellino Dipartimento di Prevenzione Via degli Imbimb- Avellin All’Alto Calore Servizi Avellino All’ARPAC di Avellino Alle Forze dell’Ordine Pubblico Sul sito web dell’Ente All’albo Pretorio on line del Comune.