AVELLINO VS PALERMO: STASERA L’IMPERATIVO È VINCERE. LE PROBABILI FORMAZIONI

AVELLINO VS PALERMO: STASERA L’IMPERATIVO È VINCERE. LE PROBABILI FORMAZIONI

26 Maggio 2021 0 Di Michelangelo Freda

L’Avellino oggi si appresta a disputare una partita fondamentale per il proseguo del proprio percorso nei playoff dopo la sconfitta ottenuta tra le mura del Barbera. All’Avellino basta la semplice vittoria per 1-0 per continuare il cammino ma al tempo stesso, oggi la squadra di Braglia deve dimostrare grinta e carattere, attaccando gli avversari fin dal primo minuto, cercando di scrollarsi di dosso le critiche ottenute per un finale di stagione non propriamente brillante. E questo lo sanno bene i tifosi dell’Avellino che da giorni tingono le strade e le attività commerciali di biancoverde per cercar di dar entusiasmo al gruppo squadra e all’intera piazza irpina.

La Curva Sud ha affisso nuovi striscioni in giro per la città, motivando i ragazzi ad interpretare una gara sublime. A Montefalcione, paese del patron biancoverde, i cittadini hanno invaso le strade con striscioni e bandiere mentre, a San Potito, nella notte, i tifosi hanno invaso le strade con torce e striscioni. Un’atmosfera degna per una squadra come l’Avellino che vuol risalire dalla Lega Pro.

Intanto, Braglia, ha condotto l’ultimo allenamento prima della gara contro il Palermo. Questa sera, con fischio d’inizio alle 20.45, probabilmente il tecnico sceglierà lo stesso 11 iniziale visto in Sicilia domenica pomeriggio. Tra i pali ci sarà Francesco Forte, la linea difensiva sarà composta da Laezza, Dossena ed Illanes. Centrocampo a cinque con esterni Ciancio, sulla destra, e Tito sulla sinistra, confermando nel mezzo Aloi, D’Angelo e Carriero. In avanti spazio alla coppia Fella-Maniero che finora non hanno trovato la via del goal, giocando sempre spalle alla porta e non riuscendo a sfruttare i pochi palloni giocabili. Braglia ha chiesto ai suoi di esser più cinici sotto porta e di interpretare la gara con uno spirito offensivo senza però creare squilibri che possono costar caro. Il Palermo sa che può colpire l’Avellino solo in contropiede e bisognerà capire le scelte che adopererà Filippi questa sera. I biancoverdi si giocano la stagione nel match più importante del primo turno di playoff nazionale.