AVELLINO, ORA É BUIO TOTALE. IL CITTADELLA VINCE 2-0

AVELLINO, ORA É BUIO TOTALE. IL CITTADELLA VINCE 2-0

1 Maggio 2018 0 Di Pellegrino Marciano

Il Cittadella espugna il Partenio Lombardi vincendo 2-0 la partita con il minimo sforzo.
Foscarini schiera un 4-4-1-1 con la sorpresa Morosini dietro a Castaldo. Per il Cittadella ampio turn-over. Inizia male la gara per l’Avellino che dopo 10′ deve fare a meno di De Risio per un infortunio ad una spalla. Al suo posto Moretti. Avellino propositivo che al 14′ colpisce una traversa dopo una iniziativa personale di Morosini che di destro sfiora il vantaggio. Due minuti dopo fallo netto su Castaldo in area ma rigore non concesso. Altra occasione per i biancoverdi al 24′ con un colpo di testa di Di Tacchio che Paleari però blocca. Buon Avellino nel primo tempo con diverse occasioni per sbloccare la gara non concretizzate. Nella ripresa dopo un minuto occasione colossale per Castaldo che da due passi manda incredibilmente alto. Al 5′ ci prova il Cittadella con Chiaretti che si vede respingere il suo sinistro da Radu. Pochi secondi dopo i veneti passano in vantaggio con un gol da 40 metri di Bartolomei che indovina il gol della giornata all’incrocio. 0-1. Foscarini allora inserisce Asencio per Morosini. Al 18′ la buona giocata di Molina che col destro a rientrare manda di poco fuori. Al 39′ però il Cittadella la chiude con un contropiede fulmineo del neoentrato Kouame e finalizzato da Chiaretti. Sconfitta pesantissima per l’Avellino che fallisce anche in casa in una gara fondamentale per la lotta salvezza. Cori di contestazione per la squadra e la società nel finale. Buio pesto per i biancoverdi.