AVELLINO, LA PROBABILE FORMAZIONE: IPOTESI DIFESA A 3. ALLE 16 STADIO&STUDIO

AVELLINO, LA PROBABILE FORMAZIONE: IPOTESI DIFESA A 3. ALLE 16 STADIO&STUDIO

15 Settembre 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Sarà l’occasione per vincere. Punto. E’ questo che si aspettano i tifosi dell’Avellino dal match di coppa italia Lega Pro che i lupi giocheranno contro l’Ancona-Matelica. Uscire dal campo con il sorriso è quello di cui ha bisogno la formazione di Braglia, che attuerà un ampio turn over per dare spazio a chi ha giocato meno in questo avvio di stagione. Tanti i dubbi, a partire dal modulo. Una delle poche certezze sarà Pasquale Pane tra i pali, mentre l’Avellino potrebbe schierarsi per l’occasione con un 3-5-2, visto che Di Gaudio non è al meglio, Kanoutè è l’unico esterno al top e Micovschi è infortunato. Davanti potrebbero dunque esserci due punte con Gagliano e Plescia favoriti per ritrovare un gol degli attaccanti su azione che manca dal 3 marzo scorso, ovvero dalla trasferta vittoriosa di Catanzaro. In difesa, se dovesse essere a tre ci sarà spazio per Sbraga, Scognamiglio e Bove, sugli esterni non dovrebbero esserci molti dubbi. Rizzo e Mignanelli i favoriti, con Ciancio che potrebbe rifiatare e Tito che ha giocato da titolare le ultime due. In mediana da capire quale sarà l’atteggiamento del tecnico nei confronti di Carriero. Per lui un turno di squalifica, salterà la trasferta di Monopoli e quindi oggi schierarlo sarebbe logico. Con lui dovrebbe esserci quasi certamente Matera ed uno tra De Francesco, Aloi e Mastalli, con quest’ultimo che ha bisogno di mettere benzina nelle gambe. Per seguire il match come di consueto l’appuntamento è con Stadio&Studio a partire dalle ore 16.30 in diretta dal Partenio-Lombardi per raccontarvi tutto del secondo turno eliminatorio della Coppa Italia Lega Pro.