AVELLINO, IN TRE PER DUE MAGLIE IN AVANTI. ADAMO IN MEDIANA

AVELLINO, IN TRE PER DUE MAGLIE IN AVANTI. ADAMO IN MEDIANA

20 Marzo 2021 0 Di Pellegrino Marciano

C’è un tabù da sfatare per l’Avellino di mister Braglia. I biancoverdi hanno vinto a Catania l’ultima volta ben 73 anni fa. E allora quale migliore occasione domani al “Massimino” per uscire almeno indenni e piazzare quello che sarebbe il quindicesimo risultato utile di fila. I biancoverdi non avranno tre pedine a causa del Covid, con De Francesco, Carriero e Bernardotto fermi ai box. Braglia però non avrà particolari problemi di formazione, nonostante le scelte soprattutto in mediana sono risicate. Forte in porta, Illanes, Miceli e Silvestri sono sicuri di un posto andando a comporre il trio in difesa. A centrocampo, dunque, con D’Angelo mezz’ala e Aloi in cabina di regia ci sarà uno tra Ciancio e Adamo, come visto contro il Potenza, coi due che si sono invertiti nei ruoli di esterno destro e mezz’ala. Il jolly classe 1998 però dovrebbe partire a in mediana con l’esperienza di Ciancio ad agire sull’out di destra. A sinistra ci sarà Fabio Tito, reduce da una grande prova nell’ultima partita giocata. Davanti, sono in tre per due maglie, con Braglia che dovrebbe optare per Maniero e Fella dal primo minuto con Santaniello pronto a subentrare. Ovviamente il match si potrà seguire come di consueto con Stadio&Studio, in diretta dalle ore 12 per tutti gli aggiornamenti sulla sfida del “Massimino”.