AVELLINO.GRAVE ATTO INTIMIDATORIO PER IL MANAGER DEL MOSCATI. PIZZUTI: NON MI LASCIO INTIMIDIRE

AVELLINO.GRAVE ATTO INTIMIDATORIO PER IL MANAGER DEL MOSCATI. PIZZUTI: NON MI LASCIO INTIMIDIRE

17 Luglio 2021 0 Di Anna Guerriero

Un plico contenente un biglietto con  su scritta una frase sconnessa e al suo interno anche un proiettile, destinatario della grave minaccia  il direttore generale dell’ ospedale Moscati di Avellino, Renato Pizzuti.

L’ episodio è avvenuto ieri mattina, il manger ha allertato immediatamente la questura. Sono in corso indagini.

Il manager: «Non mi lascio intimidire. Continuerò a lavorare con serietà e trasparenza»

In merito al deplorevole messaggio intimidatorio fatto pervenire al Direttore Generale dell’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, lo stesso manager Renato Pizzuti, nell’esprimere con decisione e determinazione una forte condanna e un grande rammarico soprattutto per le modalità attraverso le quali, di fatto, è stato minacciato, ribadisce – così come dichiarato alle Forze dell’Ordine – di non riuscire a comprendere le ragioni che abbiano potuto spingere qualcuno a compiere una tale azione.

Nell’attesa che l’attività investigativa avviata dalla Polizia di Stato possa restituire elementi utili a individuare l’autore del gesto, il Direttore Generale evidenzia che quanto accaduto non comprometterà in alcun modo la sua attività manageriale, che continuerà a svolgere con serietà, concretezza, coerenza e trasparenza