AVELLINO. FAMIGLIE DERUBATE NEL SONNO. LA POLIZIA ARRESTA TRE LADRI – ACROBATI

14 giugno 2017 0 Di La redazione

Capaci di arrampicarsi lungo le grondaie dell’acqua e raggiungere secondo e terzo piano. Privilegiavano l’ingresso da finestre lasciate aperte per via del gran caldo. Esperienza traumatica per le famiglie che nel sonno hanno ricevuto la visita indesiderata, in un caso c’erano ragazzini di dieci anni a letto mentre i ladri rovistavano tra comidini e armadi. Famiglie che tuttavia sono state pronte e determinate a lanciare l’allarme e a riconoscere gli autori una volta che gli agenti hanno avviato i riscontri. Con l’accusa di furto aggravato e detenzione di arnesi atti allo scasso il Pm Del Mauro ha convalidato il fermo di tre uomini, uno originario di Napoli ma tutti  residenti ad Eboli di 43 anni (N.D. le iniziali), 28 (G.M.) e 24 (G.P.), tutti con precedenti. Gli investigatori ritengono che i tre possano essere gli autori di altri furti registratisi ad Avellino.