AVELLINO, ECCO TUTTE LE OPERAZIONI DELL’ULTIMO GIORNO DI MERCATO

AVELLINO, ECCO TUTTE LE OPERAZIONI DELL’ULTIMO GIORNO DI MERCATO

31 Gennaio 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Due ali, una punta centrale, un esterno di centrocampo, e un mediano. Queste le operazioni dell’Avellino nell’ultimo giorno di mercato

Dovevano arrivare i rinforzi e Carlo Musa è stato di parola, anche se si può sempre fare meglio. Ma l’Avellino si è mosso piuttosto bene nella finestra invernale, piazzando gli ultimi colpi nell’ultima giornata di calciomercato soprattuto nel reparto avanzato. Al di là di Agostino Rizzo, classe 1998 arrivato in prestito dal Livorno e che ha già svolto il suo primo allenamento coi compagni, esterno di centrocampo a tutta fascia, sono arrivati due uomini di qualità e di esperienza. I lupi hanno un nuovo numero 10, si tratta di Daniele Ferretti che è arrivato dal Trapani e che ha firmato un contratto fino al giugno 2021. Il classe 1986 non è il solo, perché in attacco si ritroverà con Salvatore Sandomenico, arrivato in prestito dalla Cavese e jolly offensivo 30enne. Un profilo importante per la Serie C. Alla fine la punta centrale, tra i tanti nomi è arrivata e il nuovo bomber dei lupi è una vecchia conoscenza, Demiro Pozzebon in prestito dal Gozzano e già in Serie B con l’Avellino. Ulteriore innesto in mediana con l’irpino Vincenzo Garofalo, 20enne della Sambenedettese e voluto dal tecnico di Pescopagano, che va ad arricchire ancor di più la linea mediana. Ultimo in ordine di chiusura anche Francesco Cernuto, difensore centrale 28enne della Triestina che però è saltato al momento della firma. Operazioni anche in uscita. Abibi è andato alla Cavese a titolo definitivo nello scambio con Sandomenico, mentre Pizzella è andato in prestito alla Nocerina. Prestito anche per Carbonelli, l’esterno è andato al Trastevere, mentre Rossetti è rimasto ad Avellino così come Njie e Karic. Con Bertolo, Dini, Izzillo e Federico, sono nove gli innesti biancoverdi. Capuano, dunque, è stato accontentato.