AVELLINO, DOPO MASTALLI ALTRE DUE TRATTATIVE NEL VIVO

AVELLINO, DOPO MASTALLI ALTRE DUE TRATTATIVE NEL VIVO

14 Luglio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Dopo aver battuto il primo colpo di mercato con l’arrivo di Alessandro Mastalli che questa mattina si è recato nuovamente a Montefalcione per colloquiare con il presidente D’Agostino, Di Somma continua a lavorare per rinforzare la rosa di mister Piero Braglia con innesti di qualità. Sono due le trattative calde di queste ore. Una riguarda la difesa. L’addio di Laezza ha lasciato una casella vacante nella linea a tre titolare composta già dalle certezze Silvestri e Dossena. A tal proposito i lupi hanno messo gli occhi su Gennaro Scognamiglio del Pescara. Classe 1987, difensore abile e roccioso sia a tre che a quattro di piede mancino che già conosce bene sia Braglia che Di Somma. Se ne sta parlando con l’agente Mario Giuffredi che dovrà liberarlo dal Pescara. La società abruzzese non opporrebbe resistenza allo svincolo e si ragiona dunque su un biennale visto che l’esperto difensore di Gragnano ne ha ancora uno in essere coi Delfini. Chi invece potrebbe non rivelarsi così morbido è il Modena per il cartellino di Daniele Mignanelli. L’Avellino ieri mattina ha praticamente gettato le basi per l’accordo con l’entourage del calciatore che ha collezionato 27 presenze con gli emiliani. Non è nei piani di Tesser e per completare la fascia sinistra può essere il profilo giusto. Insomma, Avellino attivo sul mercato in attesa di chiudere qualche altro colpo ad effetto.