AVELLINO, CONTINUA LA PREPARAZIONE. DOMENICA TEST MATCH CONTRO L’AURORA ALTO CASERTANA

AVELLINO, CONTINUA LA PREPARAZIONE. DOMENICA TEST MATCH CONTRO L’AURORA ALTO CASERTANA

14 Maggio 2021 0 Di Michelangelo Freda

Domenica si giocherà la gara di recupero tra Triestina e Virtus Verona, partita rinviata a causa del cluster interno che ha colpito la formazione veneta con l’Usl intervenuta a bloccare la partenza del gruppo squadra. Un intoppo prevedibile con largo anticipo dato che da un anno e mezzo, l’Europa, vive sotto scacco del coronavirus. Il rinvio, deciso dalla Lega Pro, ha spostato tutto di una settimana , penalizzando sopratutto le squadre di vertice.

In effetti, le secondo classificate nelle regular season come Alessandria, Padova e Catanzaro, vengono penalizzate da tale rinvio, tornando in campo a distanza di un mese, perdendo la condizione fisica. In effetti, il format originale, già di per se troppo largo, voleva favorire i club di vertici rispetto alle squadre che partono dalla prima fase a gironi ma, il cambiamento del format, stravolge tutto, consentendo alle squadre che hanno iniziato il primo turno, di recuperare l’energie necessarie.

Nell’intanto che in Lega si discute sull’eventuale piano b da attuare in caso di ulteriori contagi, l’Avellino continua la propria preparazione atletica all’ombra del Partenio Lombardi, con il tecnico Braglia molto attento alla condizione fisica e psicologica dei suoi. Errico e Baraye continuano ad allenarsi separatamente dal gruppo squadra facendo un po di lavoro differenziato. Occhi puntati su Luigi Silvestri, con il difensore attenzionato speciale con la possibilità di rivederlo in campo se l’Avellino continuerà il proprio percorso nei playoff. Al tempo stesso, il tecnico sta lavorando sul reparto offensivo che deve ritrovare quella continuità realizzativa che oramai manca da troppo tempo, con Maniero e Fella che dovranno esser i veri protagonisti dei playoff.

Intanto, domenica, l’Avellino scenderà in campo contro l’Aurora Alto Casertana, squadra di eccellenza, per un test match amichevole a porte chiuse per provare i nuovi schemi di gioco e ritrovare un pò di continuità data l’ultima partita datata 2 maggio.