AVELLINO CAMPIONE D’ITALIA DILETTANTI. LECCO KO AI RIGORI

AVELLINO CAMPIONE D’ITALIA DILETTANTI. LECCO KO AI RIGORI

2 Giugno 2019 0 Di Pellegrino Marciano

Al Curi di Perugia contro il Lecco Bucaro schiera nel suo 4-4-2 Matute in mediana e Carbonelli al posto di Da Dalt. Recuperato Morero, in avanti ancora Alfageme con De Vena. Davanti a circa 300 sostenitori irpini gara pimpante che subito rischia di sbloccarsi con De Vena che manda di poco fuori al 2′. Il Lecco reagisce con un paio di buone occasioni che però non fanno male ai lupi. Al 19′ clamorosa doppia chance da una parte e dall’altra. Prima De Vena manca il gol da ottima posizione e poi sul capovolgimento è Silvestro a sciupare l’occasione del vantaggio. Al 35′ invece Parisi fa tutto benissimo in area avversaria ma il tiro è alto. Finisce 0-0 il primo tempo. Ripresa vibrante con l’Avellino che va vicino alla rete prima con Tribuzzi e poi con Di Paolantonio ma è il Lecco ad andare in rete con Capogna al 9′. L’Avellino pareggia però al 14′ di testa con capitan Morero al sesto centro stagionale. Squadre molto stanche, Lagomarsini è bravo su un tiro di D’Anna mentre Tribuzzi non inquadra la porta al 28′. Ritmi blandi nel finale. Si va ai calci di rigore.

Il Lecco sbaglia i primi quattro. Per i lupi solo Pepe. Gol Di Paolantonio. Finisce 2-0 ai rigori. Avellino campione d’Italia.