CAMPAGNA VITICOLA COMPROMESSA A CAUSA DELLE GELATE: COLDIRETTI CHIEDE INTERVENTO PROVINCIA

CAMPAGNA VITICOLA COMPROMESSA A CAUSA DELLE GELATE: COLDIRETTI CHIEDE INTERVENTO PROVINCIA

28 Aprile 2016 0 Di Leonardo D'Avenia

COLDIRETTI.01

 

Le gelate dei giorni scorsi rischiano di compromettere la campagna viticola e ortofrutticola in irpinia. Coldiretti ha scritto al presidente della Provincia, Domenico Gambacorta, sollecitando un intervento di “ristoro” per arginare una campagna agraria che si preannuncia particolarmente compromessa e che rischia di mettere a dura prova l’economia agroalimentare avellinese. “Le piante da frutta e gli ortaggi – spiega la Coldiretti Avellino – si trovano in una avanzata fase vegetativa particolarmente delicata e le gelate tardive hanno pregiudicato in molti casi i raccolti estivi. A preoccupare sono soprattutto i vigneti: moltissimi sono stati “bruciati” dal freddo gelido dei giorni scorsi”. Nei territori colpiti sono stati avviati i sopralluoghi per verificare i danni: “Sicuramente le gelate hanno creato gravi danni alle piante in maturazione delle varietà precoci – spiega il condirettore di Coldiretti Avellino, Giampiero Marotta – danni che dovranno essere valutati con attenzione. Dobbiamo tener presente la delicata fase vegetativa in cui si trovano le colture, dalla vite che sta germogliando alle piante da frutto in piena fioritura”. Secondo Coldiretti Avellino si rischiano “perdite sensibili” di raccolto. Gli uffici di zona stanno raccogliendo segnalazioni in tutte le aree della provincia.