BRAGLIA RIPRENDE GLI ALLENAMENTI IN VISTA DELLA TURRIS: INCOGNITA D’ANGELO E RIZZO, TITO GIÀ IN GRUPPO

BRAGLIA RIPRENDE GLI ALLENAMENTI IN VISTA DELLA TURRIS: INCOGNITA D’ANGELO E RIZZO, TITO GIÀ IN GRUPPO

25 Settembre 2020 0 Di Michelangelo Freda

L’Avellino Calcio affronterà domenica pomeriggio, alle ore 17.30, la Turris nella prima partita di campionato. Dopo il tira e molla tra la Lega Pro e l’AIC, con quest’ultima che minacciava lo sciopero in segno di protesta contro le liste da 22 giocatori, tra le parti è tornata la pace con l’aumento da 22 a 24 calciatori più un under (2001). Il campionato, dunque, inizierà regolarmente.

C’è attesa da Livorno per D’Angelo e Rizzo

Il club biancoverde, dopo la trasferta di Meda per la gara di Coppa Italia contro il Renate, ha ripreso regolarmente gli allenamenti in vista del match di campionato contro la formazione neo promossa. Braglia dovrà far i conti con il mancato transfer di D’Angelo e Rizzo, per i quale si aspetta ancora la fumata bianca da Livorno, club in evidenti difficoltà interne dopo l’addio di Spinelli dalla guida del club toscano. Ovviamente la società biancoverde attenderà entro la mezzanotte di domani per comprendere se potrà schierarli o meno in campo. Stessa situazione per Mario Nikolic. Il calciatore croato è in attesa del transfer dalla federazione per poter esser utilizzato dal tecnico biancoverde, una situazione che ha crea non pochi problemi per la scelta della linea difensiva.

Tito in gruppo

Intanto, il neo arrivato Fabio Tito, potrà esser utilizzato da mister Braglia dato l’esito negativo del test sierologico e del tampone effettuati dal calciatore. Ovviamente la società, anche in questo caso, sta osservando tutte le regole stabilite dal protocollo sanitaria imposto dal CTS.