Avellino, non solo mercato in entrata: la Turris fa sul serio per Santaniello

Avellino, non solo mercato in entrata: la Turris fa sul serio per Santaniello

10 Luglio 2021 0 Di Michelangelo Freda

Un briefing importantissimo quello svoltosi a Montefalcione nella mattinata di ieri. Dall’incontro, oltre ai nomi in entrata per il mercato biancoverde, con il primo acquisto arrivato dalla Serie D che corrisponde al profilo di Antonio Messina, attaccante classe 2000 proveniente dal Real Agro Aversa, si è discusso anche del mercato in uscita.

Di Somma, al termine dell’incontro, si è scomposto solo sul reparto offensivo, sottolineando come in avanti rimarrà solo Riccardo Maniero, che vanta ancora due anni di contratto. Come già immaginabile, Bernardotto e Santaniello, sono in uscita con tantissime squadre interessate ai due calciatori. L’attaccante romano, classe 1997, è seguito in primis dal neo promosso Monterosi ma ci sono tantissimi club su di lui come anche il Lecco. Bernardotto, nonostante la sua volontà nel proseguire l’esperienza in Irpinia, dovrà accasarsi altrove, cercando un club in linea con il suo percorso di crescita. Stesso discorso per Emanuele Santaniello. Il cigno interessa fortemente al Pescara di Auteri, che lo avrebbe già sondato tramite il diesse biancoverde, in quanto viene reputato un profilo idoneo agli schemi del neo tecnico della formazione abruzzese. Al tempo stesso, la prossima settimana, dalle notizie raccolte dalla nostra redazione, partirà l’offensiva della Turris, fortemente interessata alle prestazioni del calciatore. Su di lui c’è anche la Juve Stabia che ha effettuato un timido sondaggio per comprendere la disponibilità del giocatore.

Di Somma dovrà valutare anche chi dovrà uscire in altre zone del campo. In difesa, in lista di partenza, c’è Gabriele Rocchi ma al momento è difficile dire quale sarà la sua destinazione. Il diesse dovrà lavorare bene anche sugli aspetti dei rinnovi o quanto meno dovrà trovare un accorso con i pezzi pregiati della squadra dalla quale nascerà il nuovo Avellino. Su Sonny D’Angelo ci sono molti club, anche di Serie B, e l’Avellino dovrà cercarlo di trattenere.

Intanto, mentre l’Avellino si appresta a completare le prime operazioni di calciomercato, Andrea Errico, si è accasata alla Viterbese con la formula del prestito. Il calciatore romano ritorna tra le fila dei leoni laziali dopo una stagione non brillante ad Avellino. Il giovane centrocampista cercherà il riscatto con la maglia gialloblu.