AVELLINO, STRETTA SULLE RICONFERME. SE PARTE PARISI ECCO PINTO DEL CATANIA

AVELLINO, STRETTA SULLE RICONFERME. SE PARTE PARISI ECCO PINTO DEL CATANIA

27 Luglio 2020 0 Di Michelangelo Freda

Con la riforma delle liste di Lega Pro, il calciomercato dell’Avellino dovrà esser ancora più oculato. Nell’assemblea di lega, svoltasi nella giornata di venerdì, le società hanno votato a favore del limite di 22 giocatori inseriti nelle liste, con la possibilità di aggiungere un 23° calciatore tesserato come “giovane professionista”.

L’Avellino dovrà esser oculato sul mercato, cercando di scegliere le figure adatte ad ogni reparto. In attesa delle operazioni in entrata, il club si sta muovendo sul fronte rinnovi, con trattative avviate con Silvestri, Laezza e Garofalo. Anche lo stesso Fabiano Parisi è al centro di un confronto tra le parti con il procuratore, Mario Giuffredi, in pressing per trovare la soluzione migliore per il proprio assistito. Per il giovane talento irpino, al momento, non sembrano esserci offerte concrete. Tutto dipenderà dall’esito finale dei campionati con il Genoa e l’Empoli interessate al calciatore ma con nessuna offerta al momento sul tavolo.

Se Parisi parte ecco Pinto

Nel caso di partenza dell’esterno sinistro biancoverde, ecco che spunta il nome di Giovanni Pinto, classe 1991, in forze al Catania con 27 presenze e 3 assist in questa stagione. Il calciatore, assistito da Alberto Bergossi, è stato sondato qualche settimana fa dalla società biancoverde ma nessuna trattativa è stata ancora intavolata. L’entourage del calciatore è ben disposto a sedersi al tavolo delle trattative con il club biancoverde, ma tocca al direttore Di Somma fare la prima mossa.

Le riconferme di Di Paolantonio e Illanes

Discorso non ancora avviato per Alessandro Di Paolantonio. Il centrocampista di Teramo, non ha ricevuto ancora nessuna chiamata dalla società ed intanto il procuratore sembra aver intavolato un serie di trattative con alcuni club di Serie B e Serie C interessate al calciatore. La volontà sarebbe quella di rimanere in Irpinia, con Di Paolantonio profondamente legato alla maglia biancoverde, ma al momento, la società, non ha mostrato nessun apertura verso il centrocampista.

Da comprendere l’evolversi per la conferma di Julian Illanes. Il difensore ha convinto in biancoverde, mostrando ottimi margini di crescita. La società sta valutando, insieme al parere di mister Braglia, se vada riconfermato o meno il prestito dalla Fiorentina. Illanes ha ancora un altro anno di contratto con i viola, con scadenza fissata a giugno 202. Non è da escludere la possibilità di approdo in Serie B per il giovane difensore con alcune società che lo avrebbero sondato tramite il proprio agente, Filippo Pirisi.

L’emergenza coronavirus e i ritardi relativi alla conclusione dei campionati maggiori, rinviano nuovamente il calciomercato biancoverde che intanto inizia a muovere i primi passi. Saranno giorni incandescenti per la società che dovrà allestire la squadra per il prossimo campionato di Serie C.