AVELLINO: DOMANI GIORNATA CRUCIALE PER L’ARRIVO DI MICOVSCHI

AVELLINO: DOMANI GIORNATA CRUCIALE PER L’ARRIVO DI MICOVSCHI

18 Agosto 2021 0 Di Michelangelo Freda

Si lavora su più fronti in casa Avellino. Ieri è stata la giornata dedicate alle uscite, ma al tempo stesso, non si molla la presa sul mercato in entrata. La telenovela per portare Micovschi in biancoverde prosegue incessantemente. I procuratori del calciatore rumeno esigono che vengano corrisposte tutte le commissioni risalenti alle ultime due cessioni proprio dal club irpino che dovrà farsene carico al posto del Genoa. Gianandrea Pilla e Catalin Sarmasan, sono i protagonisti di questa complicata vicenda, l’Avellino non molla la presa ma al tempo stesso inizia a portare avanti altre trattative, sotterranee, in caso di esito negativo per portare il calciatore rumeno in Irpinia.

Il giovane 22enne è reduce da una stagione sottotono a Reggio Calabria, dove ha collezionato solo 7 presenze con un totale di 308 minuti giocati che corrisponde ad una media di 44 minuti a partita. Certamente, il calciatore nel primo anno tra i professionisti, con indosso la maglia biancoverde, fece molto bene, dimostrando tutto il suo talento. Domani dovrebbe esser il giorno cruciale per comprendere se Micovschi arriverà in Irpinia o meno.

In caso che si areni la trattativa l’Avellino scenderà nuovamente sul mercato. Di Gaudio, ex calciatore del Chievo Verona, piace ai biancoverdi ma la trattativa è alquanto complicata. Il giocatore vorrebbe aspettare una chiamata dalla Serie B e, al tempo stesso, potrebbe valutare l’ipotesi di indossare la maglia del Palermo, sua città di origine. L’Avellino ha effettuato un sondaggio nei giorni precedenti senza però intavolare una trattativa concreta.