AVELLINO CALCIO: IL MERCATO ENTRA NEL VIVO. DI SOMMA E BRAGLIA A CONFRONTO PER I PRIMI ACQUISTI

AVELLINO CALCIO: IL MERCATO ENTRA NEL VIVO. DI SOMMA E BRAGLIA A CONFRONTO PER I PRIMI ACQUISTI

8 Luglio 2021 0 Di Michelangelo Freda

Il mercato dell’Avellino sta per entrare nel vivo. I tempi dei sondaggi sono finiti e Salvatore Di Somma, diesse dei biancoverdi, è pronto per passare all’attacco per allestire la prossima rosa biancoverde. Un lavoro sinora svolto in sordina dal direttore, che ha sondato molti profili nelle ultime settimane, cercando di comprendere cifre e gli stimoli dei giocatori. L’obiettivo è quello di alzare il tasso tecnico della squadra ma senza snaturare la forza psicologica di un gruppo che, quando coeso, è riuscito a superare i momenti più difficili.

Ovviamente, questo periodo di lavoro  della società biancoverde, adesso si interromperà. Nei prossimi giorni, il tecnico Piero Braglia, si recherà a Montefalcione, dove incontrerà il Presidente e il direttore per fare il punto su gli obiettivi di mercato. Il tecnico, finora, è stato fuori per le meritate ferie e ha chiesto al direttore un lavoro in sordina prima del suo ritorno, in quanto, i veri obiettivi, sono stati già avvicinati e non hanno la fretta di doversi accasare, aspettando pazientemente la chiamata dell’Us Avellino.

L’incontro, ovviamente, non verterà solo sul mercato in entrata. C’è da chiarire il modulo e di conseguenza i calciatori che non rientreranno più nei piani. Un ipotetico 433 o 4312, ovviamente, stravolgerebbe il 352 visto nella passata stagione, con molti calciatori, soprattutto tra le fila difensive, non proprio adatti a questo modulo. Al tempo stesso, bisogna lavorare per blindare i calciatori in scadenza nel 2022 che dovranno rientrare nei piani di gioco. Un lavoro che verrà svolto dalle prossime ore a venire perchè l’Avellino vorrà esser protagonista in questo campionato.