AVELLINO CALCIO: A LAVORO IN VISTA DEL CATANIA, BALLOTTAGGIO MANIERO-BERNARDOTTO

AVELLINO CALCIO: A LAVORO IN VISTA DEL CATANIA, BALLOTTAGGIO MANIERO-BERNARDOTTO

25 Novembre 2020 0 Di Michelangelo Freda

L’Avellino ha ripreso la preparazione in vista della gara contro il Catania prevista domenica pomeriggio alle ore 15. Braglia deve far i conti con le tante assenze all’interno del gruppo squadra. In primis deve rapportarsi con le 8 assenze dovute al contagio da coronavirus che vede in isolamento Salvatore Aloi, Marco Silvestri, Pane, Rocchi, D’Angelo, Rizzo e Tito. Al tempo stesso, il tecnico, deve considerare l’infortunio di Francesco Forte, che probabilmente rientrerà tra 10 giorni, e la squalifica di Luigi Silvestri che salterà la gara.

Una formazione decimata con un centrocampo da ridisegnare da zero per Braglia. La buona notizia è il  rientro di Alberto De Francesco che ha recuperato la condizione fisica e potrà scendere in campo contro la formazione etnea. Buona notizie per il reparto offensivo. Braglia potrà contare su tutti gli attaccanti con il rientro in gruppo di Riccardo Maniero dopo due settimane di assenza. Il tecnico potrà valutare l’utilizzo dell’attaccante biancoverde dopo le ottime prestazioni offerte da Bernardotto nelle ultime apparizioni dei lupi.

Ma i pensieri del club sonno rivolti tutti al tour de force che vedrà l’Avellino affrontare in 25 giorni 8 partite che verranno giocate ogni 3 giorni. Un calendario che non fa sconti ai biancoverdi.

Agguantare la Ternana sembra sempre più complicato con gli umbri in fuga e tantissimi match da recuperare per i biancoverdi che, decimati da assenza, squalifiche e coronavirus, dovranno compiere delle vere e proprie imprese. Il campionato di Serie C è il campionato di chi resisterà più a lungo all’emergenza sanitaria. Al momento, la Ternana, è la società meno colpita dal virus e la disponibilità constante di giocatori per il tecnico Lucarelli si sta rivelando fondamentale per la corsa alla Serie B.