AVELLINO, BRAGLIA VERSO LA CONFERMA DEL 3-4-3. LA PROBABILE FORMAZIONE

AVELLINO, BRAGLIA VERSO LA CONFERMA DEL 3-4-3. LA PROBABILE FORMAZIONE

23 Ottobre 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Vincere per mettere alle spalle il momentaccio e provare a ripartire dopo i due pareggi di Andria e Catania. Al Partenio-Lombardi arriva la Paganese di Grassadonia, reduce dalla vittoria contro il Potenza. Braglia non dovrebbe avere a disposizione né Maniero, né Ciancio, con il solo Carriero che potrebbe stringere i denti e provare ad essere della gara. Da capire se il tecnico biancoverde opterà di nuovo per il 3-4-3, o tornerà al 4-3-3 visto nelle precedenti gare. Probabile che la prima soluzione sia quella maggiormente indicata e quindi Forte tra i pali, che non sta vivendo un gran momento di forma dopo gli errori recenti e poca tranquillità. Difesa a tre composta per forza di cose da Silvestri, Dossena e Bove. Scognamiglio è ancora fermo ai box, Sbraga vive da separato in casa. Sulla destra scelta obbligata con Rizzo dal primo minuto, a sinistra Tito in vantaggio su Mignanelli, dato che ad Andria l’ex Modena non ha convinto a sufficienza. Nel mezzo De Francesco al momento sembra inamovibile, mentre Aloi, che comunque non è al meglio, sembra in vantaggio su Matera e Mastalli. Di Gaudio e Micovschi saranno gli esterni, Kanoutè è squalificato, davanti Plescia candidato numero uno per il posto da titolare. Calcio d’inizio dunque alle 14.30 al Partenio-Lombardi per il derby campano valevole per la 11^ giornata di campionato. L’appuntamento con Stadio&Studio è alle ore 14 per seguire insieme pre-durante e post match. L’Avellino deve vincere, nessun altro risultato a disposizione.