Home / Sport / Calcio Avellino / AVELLINO BATTAGLIERO, MA LA CREMONESE VINCE 3-1: DIFESA DA RIVEDERE

AVELLINO BATTAGLIERO, MA LA CREMONESE VINCE 3-1: DIFESA DA RIVEDERE

Avellino ko nella seconda gara di campionato, la prima in trasferta, in casa di una Cremonese che rivede la Serie B allo Zini dopo 11 anni. Novellino deve rinunciare a D’Angelo, e schiera Paghera a centrocampo al fianco di Di Tacchio, con Moretti in panchina. A sinistra gioca Lasik, mentre Morosini vince il ballottaggio con Castaldo come supporto ad Ardemangni. Nella Cremonese c’è Mokulu con Paulinho in panchina. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 20′ con un autogol sfortunato di Rizzato dopo una bella iniziativa di Croce. Nemmeno il tempo di ricominciare che Morosini fa vedere di che pasta è fatto: incursione tra le linee e destro secco all’angolino per il pareggio dell’Avellino. Ma 10′ dopo è ancora la Cremonese ad andare in gol con l’ex di turno Mokulu. Lezzerini incerto respinge proprio sulla coscia del belga che si sistema la palla e di testa in tuffo insacca il 2-1. Ferma in questo caso la difesa biancoverde. Si va al riposo. Nella ripresa è molto più Avellino con i padroni di casa che si fanno vedere solamente con Piccolo che calcia debolmente tra le braccia di Lezzerini. I biancoverdi sono padroni del gioco ma non riescono a pungere concretamente. Novellino getta nella mischia Castaldo, Camarà e Asencio e proprio a quest’ultimo viene annullato un gol di testa nel finale per una dubbia carica al portiere. Al 94′ però Castrovilli chiude i conti con una serpentina che culmina con un destro a girare sul palo lontano. Vince la Cremonese 3-1, prova non sufficiente per la difesa dell’Avellino, ma biancoverdi battaglieri che non meritano il passivo finale.

Circa Pellegrino Marciano

Pellegrino Marciano

Vedi Anche

CHIUSURA OFANTINA, IL GRIDO DI ALLARME DELLE ATTIVITA’ COMMERCIALI

La sicurezza dell’Ofantina è importante e viene prima di tutto, ma le attività commerciali della ...

MESSAGGI DI AUGURI PER GAMBACORTA DALLA CITTA’ DI ARIANO DOPO L’INTERVENTO AL CUORE.

Una grande ondata di solidarietà e di affetto per il Sindaco di Ariano Irpino e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *