AVELLINO-ANAGNI 1-1: PRIMA FRENATA, SFORZINI SALVA I LUPI

AVELLINO-ANAGNI 1-1: PRIMA FRENATA, SFORZINI SALVA I LUPI

30 Set 2018 0 Di Pellegrino Marciano

 

L’Avellino pareggia 1-1 contro l’Anagni e commette il primo passo falso del torneo. LA PARTITA – Al 6′ entra Ciotola per De Vena, infortunato. Comincia male la gara dei lupi. Al 12′ cross di Gerbaudo su punizione, colpo di testa di Mikhaylovskiy di poco alto. L’Anagni però trova il vantaggio al 23′ con un bel gol di Di Giovanni da fuori area: destro a girare imparabile. Graziani manda in campo Tomptè al posto di Scarf alla mezz’ora per una squadra più offensiva. Al 39′ reazione dell’Avellino con un destro in diagonale da fuori di Patrignani che si spegne al lato non di molto. Pericolosi gli ospiti al 43′ con una bella azione di Di Giovanni che mette nel mezzo per Tataranno ma il suo tiro è bloccato da Lagomarsini. Finisce il primo tempo. Brutto Avellino.

Nel secondo tempo al 15′ doppio cambio. Fuori Patrignani e Ciotola, dentro Carbonelli e Acampora. Al 21′ altra chance per Di Giovanni: conclusione debole dall’interno dell’area parata da Lagomarsini. Esce Tribuzzi, entra Mentana. Assedio biancoverde premiato al 28′: cross al bacio di Tomptè per lo stacco eccezionale di Sforzini sul secondo palo che firma il pareggio. Gli irpini ci provano fino alla fine ma non riescono a sfondare e a trovare il gol vittoria. Alla fine dei 6′ di recupero il risultato è di 1-1.