AVELLINO, A MONOPOLI RIENTRANO IN TRE. BRAGLIA SQUALIFICATO

AVELLINO, A MONOPOLI RIENTRANO IN TRE. BRAGLIA SQUALIFICATO

10 Marzo 2021 0 Di Pellegrino Marciano

L’Avellino dovrà fare a meno di Piero Braglia in panchina. Il tecnico toscano è stato fermato per un turno dal giudice sportivo “perchè durante la gara pronunciava un’espressione blasfema”. Così è riportato nel referto. A Monopoli a guidare i lupi ci sarà ancora Domenico De Simone, come già successo mercoledì scorso a Catanzaro. E’ la terza squalifica per il tecnico dei lupi che dopo l’espressione blasfema registrata a Potenza, che gli era costata la squalifica a Francavilla, e la squalifica per somma di ammonizioni raggiunti i 5 cartellini gialli. Entra in diffida per il quarto cartellino Luigi Silvestri. Il difensore palermitano ha rimediato due ammonizioni ingenue nelle ultime due gare e dovrà così stare attento nei prossimi match insieme ai suoi compagni con la diffida sulla testa, su tutti Carriero. Due pedine importanti, che magari “strategicamente” potrebbero scegliersi di beccarsi un giallo e saltare un match magari più abbordabile sulla carta, visto che dopo il Monopoli ci sarà il Potenza al Partenio-Lombardi ma poi subito la trasferta di Catania, poi la Virtus Francavilla in casa e il double con prima la trasferta a Terni e poi subito il Bari in casa. Insomma un tour de force che accompagnerà l’Avellino nelle prossime settimane. Non ci saranno ancora Baraye, Marco Silvestri ed Errico. Rientreranno dalla squalifica D’Angelo e Miceli e Forte dall’infortunio. Per quanto riguarda i pugliesi invece, squalifica per due giornate a Paolucci. Tanti gli assenti ma la situazione in casa Monopoli è da monitorare ora per ora con qualche recupero che potrà arrivare anche in extremis. Sarà una sfida molto complicata quella contro i gabbiani, perché in questa fase della stagione le cosiddette “piccole” vanno a caccia di punti preziosissimi per la salvezza o magari sferrare gli ultimi assalti alle posizioni playoff.