AVELLINO, A FOGGIA MINI TURN-OVER. ERRICO “VEDE” LA CASERTANA

AVELLINO, A FOGGIA MINI TURN-OVER. ERRICO “VEDE” LA CASERTANA

21 Ottobre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

E’ la vigilia di Foggia-Avellino, posticipo della 6^ giornata di campionato. Ieri sera però un fulmine a ciel sereno ha scosso un po’ l’ambiente biancoverde. Infatti il club ha comunicato la positività al Covid di un membro dello staff e del difensore Luigi Silvestri, uno dei migliori fino a questo momento di mister Braglia, protagonista delle zero reti subite dai lupi in tre gare giocate in campionato. Silvestri salterà le tre gare contro Foggia, Casertana e Turris per rientrare probabilmente l’otto novembre nel big match contro il Catanzaro al Partenio-Lombardi. Al suo posto dovrebbe giocare Dossena contro il Foggia domani sera. Non c’è da aspettarsi un ampio turn over come ha dichiarato proprio il tecnico toscano nel post gara con la Juve Stabia

Dovrebbe cambiare solo qualche elemento, dunque, in casa Avellino. Potrebbe scoccare l’ora di Rizzo sulla fascia destra al posto di Ciancio, e uno tra Bruzzo e Silvestri in mezzo al campo per far rifiatare magari Santo D’Angelo, inamovibile e decisivo con due reti realizzate. Davanti Fella dovrebbe essere ancora il prescelto per un posto da titolare e al suo fianco potrebbe scoccare l’ora di Bernardotto dal primo minuto. Intanto buone notizie sul fronte Errico, il jolly di centrocampo ha cominciato ad allenarsi e domenica contro la Casertana potrebbe già mettere qualche minuto nelle gambe.